Pubbliredazionale: un strumento efficace di promozione non invasiva

pubbliredazionali

Il pubbliredazionale è un articolo con scopo promozionale.

Si tratta dunque di un contenuto ibrido, redatto in stile giornalistico, ispirato a una scrittura editoriale di qualità al servizio di un obiettivo pubblicitario che cerca di favorire il raggiungimento di finalità puramente commerciale, ma con uno stile tendenzialmente giornalistico e divulgativo. Un mix di ingredienti che vi permetterà di disporre di un contenuto fortemente comunicativo, attraente, persuasivo, coinvolgente. Quel che ci vuole, insomma, per poter attirare il pubblico di destinatari e trasformarli da semplici lettori in potenziali clienti, ma senza che il lettore si senta infastidito o eccessivamente stimolato all’azione.

A seconda della declinazione che si renderà opportuno scegliere per le sue finalità specifiche, il pubbliredazionale sarà dunque arricchito da notizie di utilità per l’audience, in maniera tale che uno dei principali motivi di attrazione esercitata nei confronti del lettore sia proprio la possibilità di ottenere delle informazioni riguardo a un argomento di rilievo. Dunque, non più – come avviene con contenuti promozionali tradizionali – un messaggio pubblicitario diretto alla presentazione di prodotti e servizi, con esplicito invito all’acquisto, bensì un messaggio informativo di maggiore ampiezza, che mediante un accordo utilizzo di soluzioni persuasive, riuscirà indirettamente a solleticare il desiderio del lettore di approfondire la conoscenza con la vostra offerta.

Perché scegliere il pubbliredazionale: i suoi vantaggi

Con le caratteristiche di cui sopra, appare evidente come il ricorso a un pubbliredazionale non solamente conduca a uno sviluppo positivo della Brand Awareness, ma sia altresì utile per poter incrementare la propria Brand Authority, condividendo con il pubblico informazioni persuasive che possano migliorare l’opinione e il giudizio nei confronti del brand pubblicizzato.

Attraverso il pubbliredazionale, il pubblico sarà infatti incentivato a valutare l’acquisto di prodotti e servizi del brand citato. E, contrariamente a quanto possa invece avvenire con un contenuto pubblicitario “puro”, l’incentivo avverrà in modo implicito e discreto, grazie al principale punto di forza del pubbliredazionale, il cui intento pubblicitario, per quanto efficace, non è così esplicito come invece potrebbe avvenire con annunci promozionali e altri strumenti di marketing.

Come scrivere un pubbliredazionale efficace

Come abbiamo avuto modo di evidenziare nelle righe che precedono, i pubbliredazionali rappresentano un efficace strumento di comunicazione promozionale: sono efficaci, non sono fastidiosi e sono generalmente ben accetti dal pubblico, che ne gradirà la poca invasività e l’utilità informativa.

Ma – assodata l’importanza di questo strumento – come scrivere dei contenuti pubbliredazionali “vincenti”? Quali sono le caratteristiche che un buon pubbliredazionale dovrebbe avere?

Abbiamo avuto modo di ricordare nelle scorse righe come il pubbliredazionale sia un elemento di particolare unicità nel mondo editoriale, la cui scrittura e revisione deve essere effettuata con la giusta consapevolezza e attenzione, al fine di non sfociare da una parte del contenuto pubblicitario puro, e dall’altra nel contenuto giornalistico non ottimizzato per la comunicazione promozionale. Un percorso che a volte sembrerà essere particolarmente stretto e stringente, ma al cui termine il cliente potrà finalmente scoprire quali sono i benefici riservati.

Chiarito ciò, per poter scrivere un buon pubbliredazionale è innanzitutto preferibile rispettare standard stilistici e sostanziali che possano veicolare favorevolmente il contenuto. Dunque, è opportuno scrivere titoli e sottotitoli accattivanti, chiari e sufficientemente evocativi, che possano attirare il lettore in modo diretto e genuino.

Per quanto concerne il contenuto, il testo dovrà intuibilmente contenere dati e informazioni che il pubblico di destinatari troverà di utilità, condividendo con l’audience dei messaggi trasparenti, sintetici, oggettivi, e rinunciando alla tentazione di apparire troppo enfatici e, in altri termini, eccessivamente propensi a sponsorizzare i propri prodotti e i propri servizi.

Si tenga altresì in considerazione che la realizzazione di un pubbliredazionale è sempre più frequentemente accompagnata da elementi multimediali in grado di rendere la consultazione del messaggio sempre più chiara e gradevole: foto, video e infografiche sono gli elementi di ideale accompagnamento al contenuto testuale, e potranno rafforzare ulteriormente il messaggio che si sceglie di veicolare mediante tale articolo.

Insomma: realizzare un pubbliredazionale è spesso una delicata ricerca di equilibri. E proprio per questo motivo sono sempre di più le aziende che preferiscono rivolgersi a web agency e a società di servizi web esperte nel settore, che possano condividere con i propri clienti le finalità attese, e possano strutturare senza indugio un pubbliredazionale professionale, i cui risultati non tarderanno ad arrivare.


Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la corretta navigazione Ti invitiamo a prenderne visione

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi